Giorno della memoria

Lascia un commento

25 gennaio 2014 di bibliocdpt

In occasione della ricorrenza del “Giorno della Memoria”, l’amministrazione comunale invita la cittadinanza a partecipare allo spettacolo-concerto commemorativo:

“COMPROMESSA DALL’AMORE: Edith Stein e la shoah”

Lunedì 27 gennaio ore 21.00 Auditorium La Filanda – Piazza Libertà

Ingresso libero fino ad esaurimento posti diponibili.

“Compromessa dall’amore” è un toccante e coinvolgente spettacolo-concerto di grande intensità musicale, struggente umanità, irriducibile speranza.

Filosofa, femminista, monaca carmelitana, mistica e martire, Edith Stein ha saputo rendere visibile e credibile l’amore fin nella camerae a gas di Auschwitz dove ha trovato la morte il 9 agosto del 1942. Un personaggio intenso, attuale, poliedrico, raccontato utilizzando diversi canali comunicativi.

La voce recitante interpreta alcuni suoi scritti, lettere e riflessioni, dolcemente accompagnati dalla voce del mezzosoprano Rachel O’Brien e dal suono poetico del pianoforte.

Il teatro-danza, le videoproiezioni e un tessuto narrativo  che fa da struttura portatnte all’intero spettacolo aiutano lo spettatore ad entrare nella tragedia dell’Olocausto, accompagnati da Edith, per ripercorrerne l’intera vicenda umana e spirituale senza che l’odio e il male abbiano l’ultima parola.

In scena Rachel O’Brien (mezzosoprano), Elda Olivieri (attrice), Claudio Mariano (pianoforte), Elisa Risitano (teatro-danza), drammaturgia di Andrea Zaniboni.

Lo spettacolo è inserito nella programmazione di ARMONIE IN CITTA’: musica e parole per l’impegno civile – produzione Associazione Equivoci Musicali.

Sempre per la celebrazione del “Giorno della Memoria”, presso la sala esposizioni – Palazzo della Filanda, dal 25/01 al 21/01/2014, sarà aperta la mostra-documentale “FRAMMENTI DALLO STERMINIO – APOLIDIA”.

A cura dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – Sezione Giulia Lombardi di Cornaredo e Settimo Milanese. Il tema centrale del percorso della mostra è l’APOLIDIA, il principale strumento di discriminazione per il nazismo, che con le leggi di Norimberga del 1935 privò della cittadinanza tedesca gli ebrei, i rom, la gente di “colore”, in Germani e nei territori occupati, ovvero tutti coloro che non corrispondevano al concetto di purezza della razza “ariana”.

La mostra ad ingresso libero sarà aperta al pubblico nei seguenti orari:

Sabato 25/01 – Domenica 26/01  10.00 / 12.30 e 15.00 / 18.00

Martedì 28/01 e Mercoledì 29/01  14.30 / 18.00

Giovedì 30/01  20.30 / 23.00

Venerdì 31/01  10.00 / 12.00 e 14.30 / 18.00

Vi aspettiamo a partecipare numerosi.

Immagine

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 23 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: